Film

# A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z



Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie
(azione, fantascienza, del 2014, )
Mi aspettavo di meglio, il precedente (alba del pianeta delle scimmie) è più bello. Troppe le scene prevedibili, ovvie.

Bronx 41° distretto di polizia
(poliziesco, del 1981, )
Film d'altri tempi... all'epoca poteva essere piacevole ma visto 30 anni dopo non colpisce affatto. Ci ho provato.

Face/Off - Due facce di un assassino
(azione, del 1997, )
Bella l'idea dello scambio di volti tra agente e criminale, per quanto fantascientifica; bravi gli attori. Un po' troppo improbabile nel finale quando tutti sparano, tanti restano colpiti ma i due protagonisti sembrano degli invincibili supereroi.

Gattaca - La porta dell'universo
(fantascienza, del 1997, )
Film con ambientazione fredda, piatta... scenari elementari, personaggi poco coinvolgenti. Ha ben poco di fantascientifico se non la genetica.

Get On Up - James Brown
(biografico, del 2014, )
Grandissimo artista, carismatico, risoluto ma anche dal carattere duro.
Bel film e ottimo attore; per conoscerlo come cantante di successo, la sua vita, le sue povere origini.

I Mercenari 3 - The Expendables
(azione, del 2014, )
Non sono riuscito a sopportarne nemmeno la metà, poi ho gettato la spugna. Solita roba esagerata. Ci ho provato solo per la presenza di Stallone, mito di gioventù.

Il capitale umano
(drammatico, del 2014, )
Gran film italiano, finalmente. Coinvolgente e bella la trama. Simpatico il ripetersi degli avvenimenti, dove di volta in volta si seguono direttamente le gesta del singolo protagonista lasciando gli altri in secondo piano.

Il paradiso per davvero
(drammatico, del 2014, )
Uno di quei film toccanti che, soprattutto perché basato su una storia vera, alla fine ti lasciano con la piacevole sensazione che "qualcosa esiste davvero oltre la vita"... e i fatti narrati ne sono una prova concreta, soprattutto perché riportati da un bambino, i bambini non mentono.

L'ultimo combattimento di Chen
(drammatico, del 1978, )
Il film ha un taglio un po' più americano dei precedenti, finalmente gli attori recitano decentemente.
Purtroppo parte del film non ha più Bruce come attore perché nel periodo delle riprese è deceduto, per completarlo sono state usate scene da altri film e attori somiglianti.

La battaglia dei tre regni
(azione, del 2008, )
Bellissimo film ambientato nella Cina del II secolo d.C. in tutto il suo splendore e tradizioni dell'epoca. Proprio il genere di film che desideravo vedere, nonstante la durata di 4h e mezza della versione integrale non annoia mai.

La tigre e il dragone
(avventura, del 2000, )
Arrivato a metà, non sono riuscito a terminarlo. Dovrebbe essere una sorta di favola ambientata nell'antica Cina, ma non l'ho trovato per niente coinvolgente anzi piuttosto noioso.

Lanterna Verde
(azione, del 2011, )
Non avevo mai conosciuto prima d'ora questo supereroe, sarà per via del nome un tantino ridicolo o forse perché poco noto in TV. Non male il personaggio, tuttavia il film non colpisce, è di quelli che si guarda volentieri ma poi finisce lì, uno qualunque.

Matrix Revolutions
(fantascienza, del 2003, )
Il primo Matrix era stato leggendario: sebbene ormai non ricordo quasi nulla a suo tempo mi era piaciuto, forse per la sua originalità ed effetti speciali.
Matrix Revolutions invece, di cui fino a pochi giorni fa ne ignoravo persino l'esistenza, mi è costato fatica sopportarlo sino alla fine. Visivamente tetro, brutto e monotono. Trama eccessivamente surreale e difficile da seguire.

Ponyo sulla scogliera
(animazione, del 2008, )
Ottimo, è evidente la mano di Miyazaki. Bella favola surreale, l'apprezzo ma è più adatta ad un pubblico molto giovane.

Questione di tempo
(drammatico, del 2013, )
Un padre rivela al figlio una singolare caratteristica di famiglia: la possibilità di viaggiare indietro nel tempo per rivivere momenti della propria vita.
Film gradevole ed a tratti pure riflessivo.

Storia d'inverno
(fantastico, del 2014, )
Non sono riuscito a finirlo. I grandi attori presenti nel cast mi avevano fatto pensare ad un bel film, invece diciamo che non è il mio genere... angeli, demoni, potere della luce... mah!

The Amazing Spider-Man 2 - Il potere di Electro
(azione, del 2014, )
Di solito i film con personaggi dei fumetti mi piacciono, ma questo l'ho trovato davvero troppo ... sciocco, decisamente più adatto ad un pubblico giovane, molto giovane. Scene esagerate persino per Spiderman.

The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca
(drammatico, del 2013, )
Magnifico film sulla condizione dei neri d'America, ripercorre quasi mezzo secolo di storia dai campi di cotone in cui erano costretti a lavorare fino all'elezione di un uomo di colore come presidente degli Stati Uniti. Film intenso, interessante.
Tratto da una storia vera.

100 gradi sotto zero
(drammatico, del 2013, )
E' un film della Asylum che notoriamente tenta di realizzare titoli che sembrano belli ma guardandoli si notano subito gli effetti dello scarso budget: pessime recitazioni, scene patetiche e scarsi effetti speciali. Eppure, anche se controvoglia, si arriva in fondo al film perché è la la sua stessa miseria a renderlo simpatico.

12 anni schiavo
(drammatico, biografico, del 2013, )
Bel film, è la storia vera di un uomo di colore, libero con moglie e figli che improvvisamente viene rapito e messo in schiavitù.
Disumano il modo in cui l'uomo bianco trattava gli schiavi. Erano (mal)trattati al pari di una bestia, costretti ad una esistenza priva di volontà e sentimenti, una non-vita. Lavorare, obbedire, essere frustato a sangue come punizione e ogni giorno era buono per essere ucciso solo per un capriccio del padrone. Terrificante e ignobile per la (bianca) umanità.