8 agosto 2012 18:18 Fine dei giochi



Non c’è più tempo e voglia per il blog. L’imminente nascita di un secondo figlio è l’occasione per darci un taglio.
E’ stato bello, soprattutto perché mi ha permesso di imparare un po’ di cose sul “dietro le quinte” dei siti Internet che tanto mi incuriosivano.
Tutto è iniziato come voglia di provare a creare un sito, la sua manutenzione, poi è diventato una sorta di diario dove ho scritto semplicemente ciò che mi andava o quello che mi passava per la testa.
E’ stata anche l’opportunità per restaurare PHP-Stats, uno script di statistiche web abbandonato da qualche anno. Ritengo di aver fatto un buon lavoro e aver dato nuova vita al progetto, anche se in certi momenti mi ha impegnato più di quanto avrei voluto, successo testimoniato da tanti di voi che lo stanno utilizzando. Ora è aggiornato e funziona bene, non necessita di particolari innovazioni.
No, il blog non è definitivamente morto, semplicemente viaggerà a regime (molto) minimo. Qualcosa può darsi salterà fuori, mi verrà in mente e non saprò resistere dallo scriverla qui.
Ciao!

PS: il titolo non è una maldestra traduzione di game over ma è ispirato all’ultimo episodio di una vecchia serie animata: SPAWN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *